SCADENZE AL 30/04/2015: SISTRI; MUD; E-PRTR; AIDA; Energy Manager

Come di consueto sono confermate le scadenze al 30/04/2015 per:

–     pagamento del contributo annuale SISTRI; dal 1° aprile (Legge n. 11 del 27/02/2015) sono efficaci le sanzioni per l’omessa iscrizione e l’omesso pagamento del contributo SISTRI.

Sono chiamati al versamento i soggetti obbligati e quelli che aderiscono volontariamente al SISTRI. Per effettuare il versamento è necessario accedere all’applicazione “gestione azienda” del SISTRI dal proprio dispositivo Usb.

–     la compilazione e l’invio del MUD 2015 (www.mudtelematico.it; http://mud.ecocerved.it/)

–     l’inserimento dei dati sui monitoraggi ambientali delle aziende soggette a IPPC tramite l’applicativo di ARPA, denominato AIDA (http://www.arpalombardia.it/aida/ )

–     l’inserimento dei dati sui monitoraggi ambientali per le aziende IPPC, che superano determinali limiti di emissione, tramite l’applicativo di ISPRA, E-PRTR (ex INES) (http://www.eprtr.it/homepage.asp);

–     comunicazione al FIRE della nomina dell’Energy Manager; la nomina è obbligatoria per le imprese industriali che abbiano avuto nell’anno 2014 un consumo superiore a 10.000 tep (tonnellate equivalenti di petrolio) o di 1.000 tep se appartenenti ad altri settori (L. n. 10/91).  La nomina deve essere comunicata ogni anno anche nel caso in cui non vi siano state variazioni rispetto all’anno precedente (Circolari MICA n. 219/F del 2 marzo 1992 e n. 226/F del 3 marzo 1993). (http://em.fire-italia.org/)



Indirizzo

via Maniago, 15
20134 Milano - Italia
Tel.:+39 02 26412529
Fax:+39 02 26412574