Nuovi adempimenti per i gestori delle torri di raffreddamento – condensatori evaporativi in Lombardia

(L.Reg. Lombardia n. 33/2009 e DGRLombardia n. XI/1986 del 23/07/2019)

La Regione Lombardia, con l’aggiornamento di giugno della legge regionale n. 33/2009 “Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità” ha previsto l’istituzione presso i comuni del catasto delle torri di raffreddamento – condensatori evaporativi.

Con il termine “torre di raffreddamento” si intende ogni tipo di apparato evaporativo (e.g. torre di raffreddamento a circuito aperto, torre evaporativa a circuito chiuso, condensatore evaporativo, raffreddatore evaporativo, scrubber) utilizzato in impianti di climatizzazione di edifici (residenziali o ad uso produttivo), in processi industriali, in impianti frigoriferi o in sistemi di produzione energetica, caratterizzato dall’impiego di acqua con produzione di aerosol ed evaporazione del liquido.

La Legge Regionale dispone che i responsabili (proprietari o gestori) di torri di raffreddamento – condensatori operativi dovranno comunicare:

  • ogni nuova installazione delle torri di raffreddamento ad umido e dei condensatori evaporativi ed ogni cessazione permanente entro novanta giorni (comma 3);
  • entro il mese di febbraio di ogni anno le informazioni del registro alla ATS (Agenzia di Tutela della Salute) competente per il territorio (comma 4).

In data 23/07/2019 viene emessa la DGR n. XI/1986 del 23/07/2019 che fornisce il modulo da compilazione per trasmettere le informazioni richieste ai comuni (in allegato).

Per ulteriori informazioni circa la modalità di trasmissione e le relative tempistiche si consiglia di contattare il Comune di riferimento.

schedatorridiraffreddamentodacompilare-1



Indirizzo

via Maniago, 15
20134 Milano - Italia
Tel.:+39 02 26412529
Fax:+39 02 26412574