Semplificazioni per i rifiuti non pericolosi di metalli ferrosi e non ferrosi (FIR semplificato e categoria 4-bis)

(Decreto 1 febbraio 2018, pubblicato su GU n.32 del 08/02/2018 e Deliberazione (naz) n.02/ALBO/CN del 24/04/2018)

Lo scorso 1 febbraio, il Ministero dell’Ambiente con apposito Decreto aveva introdotto le modalità semplificate per l’esecuzione delle attività di raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi costituiti da metalli ferrosi e non ferrosi. La semplificazione prevede:

  • FIR semplificato (link GU) con le seguenti modalità:

Consente al trasportatore di utilizzare un unico FIR per effettuare la raccolta presso più produttori o detentori con lo stesso veicolo e nella stessa giornata; il trasportatore emette quattro copie del FIR e provvede a far compilare, datare e firmare a ciascun produttore o detentore le copie del FIR. Una copia rimane presso l’ultimo produttore o detentore e le altre tre copie sono trattenute dal trasportatore. Le stesse sono controfirmate e datate in arrivo dal destinatario; quest’ultimo provvede a restituire la quarta copia in originale all’ultimo produttore e a trasmettere, anche tramite posta elettronica certificata, una fotocopia del FIR agli altri produttori o detentori intervenuti.

Si era dunque in attesa che l’Albo Gestori Ambientali si pronunciasse con apposito strumento; attesa terminata con l’emanazione della Deliberazione del 24 aprile 2018, n. 02/ALBO/CN che individua “la sottocategoria 4-bis (imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi costituiti da metalli ferrosi e non ferrosi ai sensi dell’articolo 1, comma 124, della legge 4 agosto 2017, n. 124)”.

Si sottolinea che la Deliberazione è entrata in vigore il 15 giugno, al suo interno viene individuata la sottocategoria 4-bis e vengono riportati i requisiti che l’impresa e il titolare/legale rappresentante devono soddisfare per potersi iscrivere.

Si noti che l’iscrizione nella sottocategoria 4-bis non consente la contemporanea iscrizione nelle altre categorie dell’Albo relative al trasporto dei rifiuti.

La durata del provvedimento di iscrizione all’albo è di 5 anni a decorrere dalla data di efficacia dell’iscrizione e rinnovabile mediante autocertificazione (art. 22, comma 1 del D.M. n.120/2014).

 



Indirizzo

via Maniago, 15
20134 Milano - Italia
Tel.:+39 02 26412529
Fax:+39 02 26412574